Loading...

Portfolio

Dettagli progetto

Nome:
OFFICINA DEL BENESSERE: FLOREAL STYLE

Categoria:
Spazi Commerciali

LUOGO: Arceto di Scandiano (RE)
ANNO DI PROGETTAZIONE
2020
STATO DI REALIZZAZIONE: ultimato

Ristrutturazione e rinnovo di uno spazio commerciale nel centro di Arceto, frazione del Comune di Scandiano. Il locale, negli anni interessato da diverse destinazioni d'uso (da negozio di frutta e verdura a tabaccheria ) risultava, da primo sopralluogo, ampio ma totalmente privo di carattere e con un'illuminazione inadeguata.

 

L'intervento è consistito nella progettazione ex novo dello spazio in funzione della nuova attività un centro estetico, ribatezzato poi L'OFFICINA DEL BENESSERE.
L'attenzione si è concentrata da subito sulla scelta di creare una zona accoglienza importante che richiamasse lo stile floreale e i colori pastello della Provenza, in uno studio cromatico accurato volto a ribaltare l'effetto precedente con pochi elementi connotativi e colori vibranti.
Si è scelto di investire sull'accostamento del verde alzavola chiaro e del rosa pastello delicato. Lo spazio di accoglienza diventa così il baricentro dell'intera composizione e dello schema distributivo dei vari ambienti.
Decidiamo di valorizzarlo con l'utilizzo della carta da parati "LOST IN JUNGLE" di Inkiostro Bianco giocata appunto sui toni del rosa e del verde e sul un meraviglioso motivo floreale a maxiscala. Il tema è quello della Natura che ritorna anche nel disegno e nei materiali della reception col ricorso ad un legno rovere chiaro unito ad un laccato bianco. A corredo di questo mix di elementi, troneggia, un lampadario a sospensione in metallo dorato dal sapore vintage anni 50. La luce, diretta o indiretta diventa un elemento progettuale vivo che anima lo spazio e fa vibrare i colori della composizione.
Analogamente viene pensata e realizzata un'intera linea di mobili dai colori naturali per le sale del centro destinate rispettivamente ad estetica, massaggi e tecnico. Per ciascuna è stata svolta un'attenta operazione di relamping.