Storia

  • Sono gli anni ’60 quando il geometra Giovanni Vecchi pone le basi per quella che sarà poi, nell’arco di più di 50 anni di operatività, un'intensa e diffusa attività edilizia di progettazione e costruzione nel panorama edilizio reggiano e modenese, tutt’ora in corso.
  • Nel 2013 le facoltà evolvono assecondando le attitudini personali di ciascun progettista all'interno dello studio e dando nuovo respiro ad una lunga storia di esperienza, competenza tecnica, qualità e passione per il lavoro trasmessi quotidianamente dal fondatore ai suoi collaboratori.Nasce l’associazione professionale Vecchi & Cigni Associati Architettura, quale operatività integrata tra professionisti già attivi da molti anni all'interno dello studio. 
  •  Nel 2018 lo studio propone un'ulteriore affinamento delle competenze specifiche per offrire al cliente un'assistenza ed una contestualizzazione dell’intervento ancora più capillari.
    Da sempre ci  si occupa di tutte le fasi del processo progettuale  dall'Idea guida,
    alla redazione delle pratiche per la presentazione degli elaborati e l’ottenimento delle relative autorizzazioni, alla direzione del cantiere.
    Se esperienza e innovazione sono i concetti fondanti dello studio, la ricerca delle nuove tendenze, delle nuove filosofie dell’abitare sano, dell’etica del environment-friendliness, delle soluzioni progettuali e distributive ottimali, del raggiungimento della massima prestazione energetica nel rispetto dell’ambiente rappresentano l’affinamento personale che propongo  ai miei clienti.
    Un percorso di formazione classico da cui ho ricavato il profondo rispetto per la storia e il desiderio di indagare le architetture che portano i segni del tempo;
    una laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Firenze e la scelta personale di orientarmi verso l’indirizzo della Progettazione, dell’Allestimento e della Museografia;
    una passione per l’Arte che mi porta ad occuparmi da molti anni di mostre ed eventi legati alla pittura e alla fotografia in veste di curatrice o allestitrice;
    una  personale ricerca stilistica in continuo aggiornamento;
    sono il mix di impulsi creativi che mi spingono ad investigare ambiti progettuali differenti spaziando dall’edilizia privata, alla progettazione di edifici e spazi pubblici , ai restauri e alle ristrutturazioni, all’allestimento di ristoranti, negozi, showroom e spazi per l’arte.